A través

Io non ho talenti straordinari. Sono solo appassionatamente curioso.

venerdì, marzo 23, 2007

Il bivio

E così è arrivato il momento di decidere che fare della mia vita lavorativa, dati i pressanti problemi economici che, per vari motivi, mi stanno assalendo...

Avevo ormai valutata e considerata come unica soluzione quella del cambio lavoro, ritornando alla vecchia e ormai quasi dimenticata vita del tecnico trasfertista.

Purtroppo, al contrario di una persona conosciuta quando facevo il tecnico e vista proprio alcuni giorni fa, e che mi ha espresso la sua opinione, non è che io la considerassi al pari delle ferie, "perchè sei lontano dalla moglie, se hai troppi problemi o problemi irrisolvibili vuol dire che puoi tornare a casa" ed altre amenità del genere.
In parte perchè proprio avendo una famiglia, il pensiero di stare troppo tempo lontano da casa non mi attira più di tanto (sarò diventato abitudinario?), i bambini sono ancora piccoli, la moglie ha cambiato lavoro ed ha più bisogno di aiuto.

Ma ecco che il caso, il destino, chiamatelo come vi pare, è arrivato provvidenzialmente a dare una mano.
Uno dei miei colleghi parlava con un'altra collega del fatto che uno dei tecnici attuali, provvisoriamente spostato ai collaudi, sia stato invitato a rimanervi, e dovrà dare una risposta entro breve. Mi sono offerto come cambio, full-time o part-time questo lo deciderà il mio capo, nel caso in cui lui decida di non girare più.

Così metto insieme un po' del meglio e un po' del peggio dei due mondi: non starò troppo lontano da casa pur avendo il vantaggio di integrare un po' le entrate economiche, metto le mani sulle macchine supplendo alla mancanza di formazione, che ultimamente mi viene erogata col contagocce, rivedo vecchi amici e clienti con i quali ho comunque mantenuto i contatti, e vedo per la prima volta gente con la quale ho solo parlato.
Certo, quando sono dentro devo cercare sia di completare il lavoro da tecnico (conti, report ecc.) che di fare il mio lavoro effettivo, ma credo che sia possibile conciliare abbastanza le due cose.

Ora attendo gli sviluppi della cosa, sperando che gli altri tecnici non mi vedano troppo come un impedimento, ma anzi come uno di loro..

Etichette: , ,

 

create your own visited country map or write about it on the open travel guide