A través

Io non ho talenti straordinari. Sono solo appassionatamente curioso.

domenica, maggio 20, 2007

...

Da tanto non commento sui post degli amici, non perché non vi siano post meritori di commento ma perché mi sto chiudendo in una sorta di inappetenza sentimentale, sto alzando barricate verso il mondo perché non mi possa più considerare dei suoi, vorrei isolarmi perché le relazioni con gli altri mi stanno procurando solo dispiaceri.

Non è solo colpa degli altri, per questo mi è tornato alla mente il post di un caro amico che scriveva qualcosa di simile: gran parte della colpa è mia; nei rapporti interpersonali non sono mai stato una cima, ma ora inanello una cazzata dopo l'altra, una teoria di errori che neanche la più sfigata legge della probabilità sarebbe in grado di prevedere. Così, sentendomi un perfetto stronzo per avere ceduto ancora una volta all'irrazionale, cerco improbabilmente di fermare i pensieri mettendo in cuffia della musica jazz, magari del bop, jazz per eccellenza fatto di geni immancabilmente avviati verso l'autodistruzione o la rovina verso la quale li trascinano i loro vizi.

In fondo è un peccato non poter nemmeno essere ricordato come un genio, dato che l'eccellenza non è certo il mio campo. All'ultimo assunto in ditta sono stato presentato come "l'eclettico maxilogan", una cosa che dopo tutto non mi ha nemmeno fatto piacere. Un uomo medio, di quelli che vengono presto dimenticati.

Non ho sottomano le parole esatte, ma un amico mi ha scritto tempo fa, "non essere così duro con te stesso. Il tuo bilancio sarà, alla fine, migliore di quello di tanti altri, mio compreso". Sarà, e certo è la mia speranza, ma al momento non c'è dubbio che non veda la luce alla fine del tunnel...

Etichette: , , ,

mercoledì, maggio 09, 2007

Che confusione...

Sarà che non ti amo?

Etichette:

 

create your own visited country map or write about it on the open travel guide